top of page
  • Immagine del redattoreAnna

Cos'è l' Ikigai?

Il termine "Ikigai" in giapponese significa "ragione di vivere", ciò che da uno scopo ed un senso

alla tua vita.


E' un concetto ben più complesso ed articolato.

Esso si estende ad uno stile di vita improntato sulle attività che ti piace svolgere, che per te hanno un significato più profondo ed ampio della mera azione, dandoti quindi quella consapevolezza di star contribuendo a qualcosa di più grande, e che idealmente ha un impatto anche ciò e chi ti sta intorno.


Da ciò deriva quindi un senso di appagamento e soddisfazione profonda e duratura.



donna libera

Come Ken Mogi (autore del "Il piccolo libro dell'Ikigai", 2018) l'ha definito, un buon metodo per

trovare il tuo ikigai è quello di riflettere sulle attività che ti coinvolgono a tal punto da farti

perdere la cognizione del tempo, che potresti continuare a svolgere ad oltranza, facendoti

dimenticare a tratti anche dei tuoi bisogni fisici, entrando nel cosiddetto stato di flusso.


In "Il metodo Ikigai", Héctor Garcia e Francesc Miralles, spiegano in modo chiaro come trovare

il proprio ikigai. La tua ragione di vivere si trova all’incrocio di 4 aree fondamentali:


  1. Ciò che ami

  2. Ciò in cui sei bravo

  3. Ciò di cui il mondo ha bisogno

  4. Ciò per cui puoi essere pagato


Perché dovresti conoscere il tuo ikigai?

Conoscere il tuo ikigai aggiunge significato alla tua vita a 360°.

In ambito lavorativo, con la consapevolezza del tuo ikigai riuscirai a dare un senso al tuo

lavoro, trasformandolo così da mera fonte di sostentamento per bollette, affitto e spesa, a

spinta propulsiva per fare (di lavoro) ciò per cui sei nato, che da sempre sogni di fare, e che

contribuisce a qualcosa di più grande del solo stipendio.



Sono troppe le persone che vivono una vita piena di stress, con eccessiva insoddisfazione, la quale, purtroppo, si ripercuote su tutte le altre aree della vita, e, soprattutto senza gioia, a causa del lavoro.


Il lavoro ricopre il 70% della tua vita.

Mentre ti ricordo che esso è solo un mezzo, ti spingo a pensare che il lavoro dovrebbe aiutarti a vivere meglio, non peggio.


Ti chiedo, quindi...


Riesci ad immaginare di avere un lavoro che ogni mattina ti faccia alzare con entusiasmo, energia e voglia di fare ciò che ti piace?

benefici ikigai

Tutto questo accadrà quando conoscerai la tua ragione per alzarti al mattino, e dare un senso

alla tua vita, a partire dal tuo lavoro.


SEI PRONTƏ A SCOPRIRE IL TUO?




ESEMPI DI IKIGAI


PASSIONE SUSHI

Ne "Il piccolo libro dell'Ikigai", l'autore Ken Mogi si riferisce spesso al famoso chef di sushi

giapponese Jiro Ono come appropriato esempio di un'individuo che ha trovato il suo ikigai,

concepito come devozione a un'attività che porta un senso di appagamento o realizzazione.


Lo chef Ono ha dedicato la sua vita all'innovazione e al perfezionamento delle tecniche di

preparazione del sushi. Gestisce un piccolo ed esclusivo ristorante di sushi da 10 posti a Tokyo, in

Giappone, in cui pratica la sua attività preferita: massaggiare delicatamente ed attentamente il

pesce fresco al fine di creare il miglior sushi che i clienti possano mai assaggiare.


Questa è una buona illustrazione dell'ikigai come, con devozione verso ciò che si ama, impegno per

padroneggiare le giuste abilità, e la voglia di mettere il suo fare al servizio degli altri, ha permesso

allo Chef di conseguire realizzazione personale, senso di appagamento, stabilità economica, e

riconoscimento da parte di chi prova il suo sushi.


Così facendo, è riuscito ad ottenere la più alta valutazione Michelin mai data ad un ristorante con tre

stelle.


È interessante notare che lo chef Ono non si occupa solo della preparazione del sushi nel suo

ristorante. Grazie alle sue piccole dimensioni e al layout aperto, può osservare da vicino i gusti e le

reazioni dei suoi clienti a un pasto ed è noto per modificare il sushi in base a tali reazioni.


Al centro dell'ikigai dello chef Ono, si potrebbe dire, sarebbe perseguire l'eccellenza nella

preparazione del sushi e condividere questa eccellenza con coloro che amano il sushi e la cucina

raffinata.



GALEOTTI FURONO I PRIMATI

Un'altra persona da citare come esempio di vita vissuta secondo ikigai è la primatologa di fama

mondiale, Jane Goodall.


Goodall ha avuto una passione per gli animali, e in particolare i primati, sin dalla tenera età (ciò

che ama). Appena ventenne, ha perseguito la sua passione per i primati, scrivendo all'antropologo

Louis Leakey. Leakey pensava che lo studio delle grandi scimmie odierne avrebbe fornito indizi sul

comportamento del suo interesse principale: i primi antenati umani.


Con l'aiuto di Leakey, Goodall iniziò il suo studio, che poi avrebbe continuato per tutta la vita, sulle

scimmie cresciute e viventi in natura selvaggia. La scienziata è diventata molto abile nel lavorare a stretto contatto con le scimmie, documentando la loro intelligenza e le interazioni sociali, migliorando quindi le sue skills grazie alla sua costante dedizione (ciò in cui è brava).


Goodall è diventata anche una sostenitrice dei diritti degli animali, promuovendoli con convinzione, e contribuendo a salvare scimmie ed altri animali da esperimenti dannosi e dalla distruzione dei loro habitat (ciò di cui il mondo ha bisogno).


In questo modo, Goodall ha perseguito la sua passione, è diventata esperta in questo campo, ha

soddisfatto il bisogno mondiale di conoscenza e protezione dei primati, e si è guadagnata da vivere

facendo tutto questo pubblicando libri sul comportamento delle scimmie (ciò per cui essere

pagata).


Si potrebbe dire che l'elemento centrale del suo ikigai è connettersi, conoscere e sostenere le

grandi scimmie e, attraverso questa connessione, collegarsi in modo positivo con tutti gli esseri

viventi.


Strumenti che puoi usare per il futuro

Condivido con te ulteriori strumenti e risorse che potrai utilizzare qualora tu volessi saperne di più sull'ikigai.



Infine, citando di nuovo Ken Mogi, puoi iniziare a creare le condizioni affinchè il tuo ikigai fiorisca,

seguendo i cinque pilastri dell'ikigai. Essi sono:

  1. Inizia a piccoli passi

  2. Lasciati andare, dando spazio alla tua versione più autentica

  3. Ambisci ad armonia, equilibrio e sostenibilità delle azioni nel lungo termine

  4. Ricerca gioia e piacere nelle piccole cose della vita

  5. Vivi qui ed ora


TI SERVE AIUTO A TROVARE IL TUO IKIGAI?

Comentários

Avaliado com 0 de 5 estrelas.
Ainda sem avaliações

Adicione uma avaliação
bottom of page